Ultima modifica: 16 Ottobre 2020

Comunicazione num 44 – Elezioni degli Organi Collegiali – A.S. 2020/2021

Comunicazione n. 44 del 16/102020
Prot. n. 3345/A19 del 16/10/2020
 Ai docenti ed ATA
 Alle famiglie
 Consiglio di istituto
 Comuni di Calci e Vicopisano
 Albo pretorio e sito web
OGGETTO: Elezioni degli Organi Collegiali – A.S. 2020/2021.
Come da precedenti comunicazioni si ricorda che le assemblee per eleggere i rappresentanti dei genitori nei Consigli di Intersezione / Interclasse / Classe per l’a.s. 2020/2021 sono convocate in videoconferenza sulla Piattaforma TEAMS secondo il seguente calendario pomeridiano:
Infanzia 19/10/2020
Primaria 21/10/2020
Secondaria 22/10/2020
Le videoconferenze si svolgeranno sulla piattaforma TEAMS e saranno gestite a cura dei Coordinatori di Classe e/o altro docente individuato dal consiglio di classe e/o dal team docente all’interno della classe /sezione . I referenti di plesso dovranno verificare che ogni classe /sezione del loro plesso ( 8 plessi) abbia individuato il docente/i che presenzieranno all’assemblea a distanza.
Ad inizio assemblea il Coordinatore di Classe illustrerà le problematiche connesse alla partecipazione alla gestione democratica della scuola ed informerà sulle modalità di espressione del voto; sarà compito dei Docenti Coordinatori illustrare altresì le competenze dell’organo collegiale con la presenza dei docenti e dei rappresentanti dei genitori (articolazione composta), così sintetizzate:
 formulare al Collegio dei Docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica;
 proporre e farsi promotore di iniziative di sperimentazione, attività culturali e formative che integrano l’insegnamento curricolare come visite e viaggi di istruzione, frequentazione di mostre, teatri, cinema, partecipazioni a seminari, convegni, concorsi;
 agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni.
Le elezioni delle rappresentanze elettive negli organi collegiali di durata annuale si svolgeranno in presenza, in data 30 ottobre 2020, a partire dalle ore 15 con orari e modalità che saranno successivamente comunicate , secondo la procedura semplificata di cui agli articoli 21, 22 e 23 dell’Ordinanza Ministeriale 15 luglio 1991 n. 215, come modificata dall’Ordinanza Ministeriale 24 giugno 1996, n. 293 e dall’Ordinanza Ministeriale 17 giugno 1998, n. 277, ai sensi della nota n. AOODGOSV 17681 del 02 ottobre 2020 del Ministero dell’Istruzione e del decreto 587 del 06/10/2020 del Direttore regionale dell’U.S.R. Si chiede ai docenti coordinatori delle assemblee a distanza di individuare, con la collaborazione dei genitori partecipanti alle assemblee , per ogni plesso, almeno 3+2 sostituti, genitori disponibili a gestire le operazioni necessarie per il voto del 30 ottobre , con disponibilità certa, prevedendo almeno due sostituti , e di comunicare i nomi in presidenza :
Composizione e nomina dei seggi elettorali
Ogni seggio elettorale è composto da un presidente e da due scrutatori di cui uno funge da segretario, che sono scelti tra coloro che facciano parte delle categorie da rappresentare e siano elettori nella sede, salvo accorpamento dei seggi.
Non possono far parte dei seggi elettorali coloro che siano inclusi in liste di candidati.
In caso di mancata individuazione di almeno tre genitori e sostituti disponibili , i relativi seggi dovranno essere accorpati su altre sedi dell’Istituto.
Elettorato attivo e passivo dei genitori degli alunni
I genitori degli alunni partecipano all’elezione:
 di 1 rappresentante, per ogni sezione nel consiglio di intersezione nella scuola dell’infanzia;
 di 1 rappresentante per ogni classe nel consiglio di interclasse della scuola primaria;
 di 4 rappresentanti nei consigli di classe della scuola secondaria di primo grado.
Non spetta l’elettorato attivo e passivo al genitore che ha perso la potestà sul minore.
Nell’ipotesi in cui due o più genitori, ai fini dell’elezione dei consigli di classe, di interclasse e di intersezione, lo stesso numero di voti, si procede, ai fini della proclamazione, per sorteggio.
Preferenze esprimibili
Ciascun elettore può votare la metà dei membri da eleggere se gli eligendi sono in numero superiore a uno.
Sara dunque possibile esprimere:
 1 sola preferenza per i genitori nella scuola dell’infanzia;
 1 sola preferenza per i genitori nella scuola primaria;
 fino a 2 preferenze nella scuola secondaria di primo grado.
Si consiglia ai votanti di recarsi al seggio dotati di una penna propria per esprimere il voto.
Scrutinio
Le operazioni di scrutinio, debitamente verbalizzate, hanno inizio immediatamente dopo la chiusura delle votazioni e non possono essere interrotte fino al loro completamento.
Il referente di plesso sarà presente per l’avvio delle operazioni di voto.
Seguiranno indicazioni circa la gestione COVID delle operazioni di votazione , sulla base dei seggi realmente attivabili.




Link vai su