Ultima modifica: 16 Marzo 2020

Comunicazione num 157 – modifiche all’organizzazione oraria e apertura dei plessi scolastici nel periodo dal 16 marzo in poi e fino a revoca

Comunicazione n. 157 del 16/03/2020 Prot. n. 1433/C23 del 16/03/2020

 Ai docenti ed ATA  Alla RSU d’Istituto  Alle famiglie  Presidente Consiglio d’Istituto  Amministrazioni comunali di Calci e Vicopisano  Albo pretorio e sito web

Oggetto: modifiche all’ organizzazione oraria e apertura dei plessi scolastici nel periodo dal 16 marzo in poi e fino a revoca. Il dirigente scolastico  Visti i recenti sviluppi della situazione Coronavirus e le indicazioni ministeriali di ridurre al minimo gli spostamenti e la presenza di personale in servizio, pur non interrompendo l’apertura della Scuola , garantendo i servizi essenziali;  Consultata la RSU d’Istituto e il Rappresentante dei lavoratori ed il personale ATA in servizio;  Valutate le necessità essenziali di apertura dei plessi scolastici e le effettuate pulizie ;  Ritenuto necessario ridurre a contingenti minimi la presenza di personale ATA a scuola tramite turnazione concordata con i lavoratori, funzionale alle potenziali necessità di servizio;

Dispone

che a parziale modifica della precedente comunicazione n. 155 del 13/03/2020 Prot. n. 1423/C23 , a partire dal giorno 16 marzo 2020 e fino a diversa disposizione ,tutti i plessi scolastici rimangano chiusi , eccetto la sede centrale di Vicopisano dove sono presenti gli uffici e la presidenza. Gli uffici saranno raggiungibili telefonicamente o per posta elettronica all’indirizzo piic81200t@istruzione.it – pec piic81200t@pec.istruzione.it. Al momento si dispone come orario di funzionamento della sede centrale, dal lunedì al sabato, dalle ore 8..00 alle ore 13.00 per i collaboratori scolastici , in servizio minimo turnato e dalle ore 8.30 alle 12.30 per gli assistenti amministrativi in turnazione , in modo da garantire lo scaglionamento di ingressi ed uscite del personale in servizio.

Tutto ciò salvo diversa disposizione legata agli sviluppi della situazione emergenziale e alle disposizioni ministeriali . Si ringrazia il personale ATA per il lavoro che sta svolgendo in questa difficile situazione.




Link vai su