Ultima modifica: 4 Gennaio 2021

Comunicazione num 114 – Ripresa attività scolastiche e norme antiCOVID

Comunicazione n. 114 Vicopisano, 04/01/2021
Prot. n. 5/A23 del 04/01/2021

 Ai docenti ed ATA
 Alle famiglie
 Consiglio di Istituto
 Albo pretorio e sito web

OGGETTO: Ripresa attività scolastiche e norme antiCOVID
In Vista della ripresa delle attività scolastiche prevista per il 7 gennaio, Si ricorda , al personale e alle famiglie
degli alunni la necessità del rispetto delle norme di legge e di buon senso a contrasto della diffusione di COVID
19:
 Misurazione domestica della temperatura, prima dell’ingresso nella scuola, e se superiore a 37.5 è obbligatorio
restare al proprio domicilio , così come in presenza di sintomi compatibili con COVID 19;
 Non far ingresso nella scuola, se contatti stretti di persona positiva , secondo le prescrizioni individuali emesse
dal Dipartimento di prevenzione;
 Segnalare alla scuola tramite mail piic81200t@istruzione.it , il risultato positivo del tampone e l’ultimo giorno
di frequenza scolastica;
 Lavarsi spesso le mani, utilizzare il gel disinfettante, indossare la mascherina, mantenere
Il distanziamento sociale e rispettare le regole anti contagio;
 Ai sensi del punto 10 dell’Ordinanza Regionale n 92 del 15/10/2020 :
10)Contatti e conviventi in attesa del risultato del tampone
“ in attesa del risultato del tampone , l’alunno o l’operatore scolastico deve rimanere a casa in isolamento
fiduciario , mentre non è prevista alcuna restrizione per i contatti scolastici e per i conviventi, ad eccezione
dei fratelli/sorelle dell’alunno o figli dell’operatore scolastico che frequentano … la scuola materna e
che non possono frequentare fino al risultato negativo del tampone”
Quindi, l’alunno della scuola dell’infanzia dovrà rimanere a casa, nel caso in cui un familiare o fratello /sorella
sia in attesa di risultato del tampone. Le famiglie dovranno valutare le specifiche situazioni, non essendo la
Scuola in possesso di tutte le informazioni sanitarie, eventualmente consultando il medico di famiglia e/o
chiedendo informazioni agli operatori del dipartimento al momento del contatto.
Si invitano le famiglie e gli operatori scolastici a rispettare le prescrizioni del Dipartimento di prevenzione, ricordando
che la scuola non ha potere di disporre quarantene e che le stesse possono essere solo anticipate ai rappresentanti di
classe/sezione , dietro richiesta del Dipartimento di Prevenzione, ma che sarà poi il Dipartimento a formalizzarle.
Si ricorda a tutti i docenti ed ATA l’obbligo professionale di rispettare le norme anti contagio, tra cui il costante e
corretto uso della mascherina , anche per dare l’esempio ai propri alunni.




Link vai su